PROGETTO FIRESTAR

 

Dopo solo tre anni dal fallimento, De Lorean sarebbe voluto tornare sul mercato costruendo la macchina più veloce del mondo! La Firestar 500!
In ogni caso, già nel periodo in cui la compagnia era attiva DeLorean aveva pensato a un'erede per la DMC-12, un'auto che ne correggesse i difetti: la cosiddetta Firestar 500, si sarebbe basata sul telaio della precedente macchina, sarebbe stata un pò più larga, molto più leggera, avrebbe avuto un vistoso alettone posteriore e soprattutto un motore sbalorditivo.

Alcuni disegni di questa macchina (in foto) sarebbero in giro già dalla metà degli anni ottanta, e alcune specifiche tecniche circolano in rete in modo molto insistente: la Firestar peserebbe circa 700 kg (!) e monterebbe un motore V8 - si parla di Ford - da quasi 500 cavalli (da qui il nome) capace di far ottenre alla vettura un'accelerazione da 0 a 100 in 3,2 sec (!!) e una velocità di punta di 350 km/h !
Purtroppo per lui non riuscì a trovare abbastanza finanziatori e il progetto non partì!


John DeLorean con i bozzetti della Firestar

Progetto Firestar